I migliori trattamenti estetici per ridurre pancia

trattamenti estetici per ridurre pancia

Trattamenti estetici per ridurre pancia

I trattamenti estetici per ridurre la pancia sono sempre più richiesti sia in Italia che all’estero. Le soluzioni e le tecniche offerte dalla chirurgia e medicina estetica sono sempre più numerose e sono efficacissimi per rimuovere l’adipe localizzato a livello addominale e per rimodellare il corpo nelle zone più critiche. Dalla liposuzione all’addominoplastica fino alle procedure meno invasive diamo uno sguardo a tutte le procedure a nostra disposizione.

trattamenti estetici per ridurre pancia

Trattamenti estetici per addome rilassato

Una pancia rilassata è spesso conseguenza di un improvviso dimagrimento, della gravidanza, della menopausa o del normale processo di invecchiamento unito alla perdita di peso. Indubbiamente un addome raggrinzito e cadente è antiestetico e il modo migliore per risolvere questo inestetismo è l’addominoplastica che elimina la pelle ed il grasso in eccesso, restituendo tono alla parete muscolare. In tutti i casi di ptosi addominale di piccola e media entità può essere efficace anche la mini-addominoplastica con lifting microchirurgico dell’addome, meno invasivo, più economico e con un iter post operatorio più breve.

Trattamenti estetici addome

Il più efficace intervento di chirurgia estetica per rimuovere il grasso addominale è la liposuzione, una procedura che prevede l’utilizzo di microcannulle attraverso le quali il grasso viene letteralmente aspirato e rimosso. Il chirurgo, poi, procederà con lo stirare la pelle e richiuderla per un effetto di dimagrimento immediatamente visibile.

Ma esistono anche altre procedure meno invasive che possono aiutare chi ha del grasso localizzato a livello dell’addome e vuole eliminarlo.

  • Fat-grafting: è una tecnica sempre più utilizzata (rispetto al 2015 è aumentata del 40% negli Stati Uniti) e consiste nell’aspirare il grasso dalla pancia o da are zone dove ce n’è in abbondanza per iniettarlo in zone che si vuole rimodellare e riempire, come i glutei o il seno. Il lipofilling resta, quindi, una delle grandi novità della medicina estetica degli ultimi anni e trova sempre crescente campo di applicazione.
  • Criolipolisi: si applica una fonte di freddo per circa 40 minuti sulla zona da trattare, in questo modo gli adipociti muoiono per effetto del congelamento.
  • Radiofrequenza: la combinazione della radiofrequenza e l’attivazione muscolare dinamica (DMA) attiva il sistema linfatico e il microcircolo stimolando il sistema muscolare e innescando un effetto rassodante dei tessuti. In questo modo il grasso viene rimosso, attraverso l’attivazione del drenaggio linfatico. Il corpo è rimodellato, il grasso localizzato ridotto, il tessuto rassodato, il microcircolo e l’ossigenazione migliorano.
  • SmoothShapes: indicato per accumuli adiposi di media entità. Il trattamento di SmoothShapes contro l’adipe sfrutta l’innovativa tecnologia Photomology, che utilizza la luce dinamica di 2 diverse fonti laser per liquefare il grasso dei tessuti adiposi dilatati, stimolando il collagene indebolito, grazie ad un massaggio connettivale meccanico.

Cavitazione per la pancia

La cavitazione, altrimenti detta Liposcultura Ultrasonica Esterna, è una tecnica non invasiva e non dolorosa che permette di ridurre il grasso in eccesso. Gli ultrasuoni a bassa frequenza rompono la membrana delle cellule adipose rimuovendo, quindi, il grasso, che viene poi eliminato in modo naturale.

Trattamenti estetici pancia post parto

Dopo il parto la pancia appare in molti casi eccessivamente rilassata e raggrinzita, oppure sono rimasti chili in più localizzati proprio al livello addominale. I trattamenti estetici post parto per la pancia più efficaci sono senz’altro l’addominoplastica, ma anche procedure meno invasive come la radiofrequenza hanno dimostrato di essere efficaci per rimuovere il grasso e soprattutto stimolare la produzione di collagene rendendo la pelle più elastica e fresca.

Punture per sciogliere il grasso, costo

Stanno per arrivare anche in Italia le cosiddette punturine per rimuovere il grasso. La procedura è stata approvata dalla FDA americana recentemente e negli Stati Uniti è già largamente utilizzata. In Italia sarà disponibile in tempi brevi ma è sempre molto importante rivolgersi ad un chirurgo plastico specializzato e di esperienza che saprà indirizzavi sulla procedura più adatta al costo più accessibile.

Sono già utilizzate, invece le siringhe di Fosfatidilcolina che agisce attivando una lipolisi chimica e quindi riesce a sgonfiare gli adipociti e ridurre in generale il volume dell’adipe in eccesso.

Il costo della singola seduta si aggira intorno ai 150 euro.

Come dimagrire la pancia velocemente

Perdere l’adipe localizzato nei punti strategici richiede spesso l’intervento mirato di un medico chirurgo estetico esperto, con tecnologie all’avanguardia, non invasive, combinate nel modo adatto alle tue specifiche esigenze.

Non un pacchetto standard, quindi. Ogni fase del tuo dimagrimento richiede un trattamento mirato anti adipe.

LaCLINIC ha aiutato oltre 20.000 persone in Italia a stare meglio con il proprio corpo. Da oltre 10 anni lavoriamo per offrirti il meglio e ancora oggi ci impegniamo al massimo per darti risultati e professionalità.

Prenota ora un consulto gratuito.