Salute e bellezza con un unico intervento: la liposuzione.

lipo
La liposuzione è il trattamento indicato per ottenere gambe snelle e affusolate. Questo trattamento infatti si sceglie per rimodellare il profilo delle gambe con accumuli adiposi, ma anche per ottenere un addome piatto
lipo
Quando la cute è elastica e sufficientemente idratata si possono raggiungere risultati eccellenti perché la pelle si adatta naturalmente ai nuovi volumi.
Oltre ad avere come obiettivo il raggiungimento di risultati estetici che soddisfino le pazienti, la liposuzione è altresì indicata per risolvere problemi di salute  causati dal grasso presente nel tessuto connettivo e legati alla circolazione sanguigna, come il gonfiore permanente degli arti inferiori (edema), varici, e capillari rotti e fragili (teleangectasie). 
La tecnica della  liposuzione negli anni si è affinata sempre di più e ad oggi è possibile aspirare il grasso mediante micro-cannule chirurgiche. Le ridotte dimensioni delle cannule consentono di ridurre le incisioni di qualche millimetro cosi da rendere le cicatrici quasi invisibili.
Per la zona delle gambe, di regola sono sufficienti  6-8 incisioni con micro-cannule chirurgiche. L’intervento si realizza in anestesia peridurale che addormenta dalla vita in giù e dura dai 30 ai 40 minuti. Una volta aspirata la quantità di grasso desiderato, vengono praticati punti di sutura e cerotti chirurgici in corrispondenza delle incisioni. La parte trattata viene medicata con un bendaggio contenitivo . I gonfiori, normali dopo l’intervento, scompariranno del tutto dopo circa 2 mesi. Per scongiurare antiestetici avvallamenti della cute e garantirne un aspetto sodo e uniforme, la liposuzione spesso viene associata al microlipofilling, che consiste nella redistribuzione del grasso aspirato (opportunamente filtrato e ripulito).