Rimodellamento labbra: le possibili opzioni

rimodellamento labbra

Rimodellamento labbra

Secondo un’indagine ISAPS, condotta su più di ventimila chirurghi plastici in tutto il mondo, Angelina Jolie è la celebrità che influenza maggiormente le aspettative di chi ricorre a trattamenti di medicina estetica di rimodellamento labbra. Ma come si possono ottenere labbra più sensuali e carnose e quali sono le opzioni più sicure ed efficaci per chi desidera rifarsi le labbra?

Plastica v-y labbra

Il cosiddetto Lifting labbra consiste nel sollevamento dei tessuti labiale, mantenendone il volume senza dover iniettare filler o mini protesi. Ci saranno delle cicatrici, ma il risultato è interessante: si ottiene un significativo allungamento del labbro superiore.

Aumento labbra

L’aumento di volume delle labbra può essere ottenuto con filler riempitivi labbra: dei filler riassorbibili con acido ialuronico (ad alta intensità o a bassa intensità a seconda della zona delle labbra da trattare), una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo. Queste microinfiltrazioni di materiale biocompatibile vanno eseguite negli strati più superficiali delle labbra fino ad ottenere il volume desiderato. La durata del trattamento varia da persona a persona e in media non supera i 12 mesi.

Leggi anche: Chirurgia plastica labbra

Lipofilling labbra

Anche l’utilizzo di grasso autologo può essere efficace per ridefinire le labbra e aumentarne il volume. La procedura prevede il trasferimento di una certa quantità di tessuto adiposo da una zona all’altra del corpo.

Questa procedura viene spesso eseguita da persone che hanno labbra irregolari: quando, ad esempio, il labbro inferiore è significativamente più voluminoso del labbro superiore.

La tecnica  prevede la raccolta di tessuto adiposo attraverso una miniliposuzione generalmente addominale, il filtraggio e la preparazione delle cellule adipose e infine l’iniezione del grasso nelle labbra.

E’ bene sapere che una percentuale di grasso iniettato verrò riassorbito dl corpo quindi scomparirà.

Chirurgia estetica labbra permanente

I filler permanenti consentono di ottenere le ben note labbra a canotto, così come si può inserire una protesi in silicone tra la mucosa e il muscolo (Permalip). Tuttavia è bene sapere alcune cose prima di scegliere un aumento labbra permanente:

  1. la protesi può essere facilmente percepita nel labbro e a lungo andare può dare fastidio;
  2. dopo i filler permanenti possono insorgere alcune complicazioni;
  3. non è sempre possibile tornare indietro: eliminare il filler o la protesi comporta un intervento chirurgico complesso e un post operatorio impegnativo

Voglio rifarmi le labbra

Chi desidera modificare questa zona del corpo deve rivolgersi a chirurghi plastici competenti che sapranno proporre le più efficaci e sicure opzioni di rimodellamento labbra. I chirurghi plastici LaCLINIC sono disponibili in diverse regioni e città italiane, da Milano a Napoli a Roma, per poter valutare ogni singolo caso nel corso di una prima visita gratuita.

Fonti