Rimedi efficaci per la cellulite

Rimedi efficaci per la cellulite

Rimedi efficaci per la cellulite

La cellulite è una vera e propria malattia dei tessuti superficiali causata essenzialmente da un processo infiammatorio evolutivo che avviene nell’ipoderma (lo strato sottocutaneo ricco di cellule adipose). Vediamo insieme quali sono le principali cause della sua comparsa e quali sono i rimedi efficaci per la cellulite.

Cause della cellulite

Le cause della cellulite sono spesso legate a fattori genetici, quindi ereditari, ma anche allo stile di vita, e alcuni elementi possono predisporre maggiormente un individuo alla genesi e allo sviluppo della cellulite. Ad esempio:

  • il sesso (la cellulite colpisce prevalentemente le donne),
  • essere di razza caucasica,
  • la sensibilità individuale agli stimoli ormonali,
  • la distribuzione del tessuto adiposo
  • la predisposizione a sviluppare insufficienza circolatoria o fragilità capillare.

Ma ci sono anche altri fattori che possono causare un peggioramento della cellulite o la sua insorgenza, ad esempio:

  • avere l’abitudine di portare troppo a lungo i tacchi alti;
  • indossare pantaloni e jeans troppo stretti che rendono difficile la circolazione a livello delle cosce e ostacolano il ritorno venoso.

Come eliminare la cellulite su cosce e gambe

Miglior cura per la cellulite

Si può curare la cellulite? Esistono dei rimedi efficaci per la cellulite? La domanda viene posta frequentemente a medici ed operatori da donne che spesso hanno provato ad usare, senza alcun risultato soddisfacente, creme ed altri costosi prodotti. In realtà non tutte le celluliti sono uguali, ognuna ha una sua causa e un suo stadio di sviluppo.

Quando si deve i trattamenti per togliere la cellulite è necessario innanzitutto approfondire su quale sia il livello di gravità della malattia e a che stadio ci si trovi.

Fase I (cellulite edematosa)

La pelle a buccia di arancia si evidenzia soltanto sollevando la plica cutanea tra le dita. C’è un progressivo accumulo di liquidi nei tessuti.

Fase II (cellulite fibrosa)

Il ristagno dei liquidi porta ad un aumento del tessuto fibroso e la cellulite diventa visibile

Fase III (cellulite srovoca una risposta infiammatoria che pclerotica)

Attorno a gruppi di cellule adipose il tessuto fibroso forma dei noduli che sono palpabili, la pelle diventa poco elastica e fredda a causa delle alterazioni della struttura anatomica e della circolazione sanguigna.

Dal momento che la cellulite ha molteplici cause (genetiche, per lo stile di vita, ormonali etc…) e può passare attraverso diverse fasi è indispensabile scegliere la strategia anti-cellulite più adatta alla singola persona che, unita ad un’alimentazione corretta e ad una regolare attività fisica, può rivelarsi risolutiva per combattere definitamente la cellulite.

Trattamenti per togliere la cellulite

Premesso, dunque, che è possibile eliminare la cellulite se si sceglie il trattamento giusto, sulla base delle cause e della fase in cui il disturbo si trova, possiamo indicare tre trattamenti che sono estremamente efficaci.

Mesoterapia omeopatica linfodrenante

Il suo principale obiettivo è quello di migliorare il drenaggio linfatico, quindi è molto utile nella prima fase della cellulite, quando è importantissimo drenare i liquidi accumulatisi nei tessuti: la rimozione dei liquidi in eccesso significa rimuovere la causa che inizia e mantiene il processo cellulitico.

  • Come funziona: utilizza un cocktail di farmaci che viene iniettato sottocute con dei sottili aghi allo scopo di “sbloccare” i canali linfatici e favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Carbossiterapia

Il suo obiettivo è quello di migliorare la microcircolazione sanguigna e contrastare le alterazioni legate al processo infiammatorio del tessuto colpito dalla cellulite. Si tratta di un tessuto poco ossigenato e ricordiamo che l’ossigeno è indispensabile per i processi vitali delle cellule.

  • Come funziona: con l’introduzione di sottili aghi vengono iniettate quantità controllate di anidride carbonica che provoca una vasodilatazione e di conseguenza una maggiore ossigenazione dei tessuti. Inoltre si stimola la formazione di nuovi vasi sanguigni.

Smoothshapes

L’obiettivo di questa procedura è quello di ridurre il volume delle cellule adipose del tessuto cellulitico. Il trattamento mira a svuotare le cellule adipose nel tessuto cellulitico del grasso in eccesso e quindi a ridurne di volume.

  • Come funziona: Smoothshapes è un apparecchio laser che bersaglia i tessuti affetti da cellulite e/o adiposità localizzate e riesce a migliorare visibilmente l’aspetto della cellulite.

Bibliografia e fonti

Foto di Kindel Media da Pexels