Quando è indicata la mini addominoplastica? Indicazioni per l’intervento

Quando è indicata la mini addominoplastica

Quando è indicata la mini addominoplastica

La mini addominoplastica è un intervento finalizzato ad eliminare grasso e pelle in eccesso a livello addominale per restituire un addome teso e tonico. In generale la mini addominoplastica è una procedura elettiva per tutti i casi di ptosi addominale di piccola e media entità, ma vediamo più nel dettaglio quando è indicata la mini addominoplastica e quando è consigliabile farla.

Che cos’è la mini addominoplastica?

E’ un intervento di chirurgia estetica che si concentra esclusivamente sulla parte inferiore dell’addome sotto l’ombelico, un’area che può essere difficile da tonificare con l’esercizio. La mini addominoplastica è utile per le donne dopo il parto oppure per gli uomini che vogliono risolvere un problema di grasso addominale. In generale è indicato per tutti coloro che vogliono migliorare tono e definizione nella parte inferiore della pancia quando la dieta e l’esercizio fisico non hanno offerto risultati apprezzabili.

Verrà praticata una piccola incisione vicino alla linea bikini e verranno rimossi la pelle e il grasso in eccesso dall’area. La pelle rimanente e i muscoli addominali interni verranno poi tesi.

L’intervento dura circa due ore – per l’addominoplastica tradizionale ce ne vogliono circa il doppio –  e non richiede in genere una notte di degenza (a differenza di quanto accade per l’addominoplastica) quindi viene effettuato in regime di day hospital.

Quando è indicata la mini addominoplastica?

Sei un buon candidato alla mini addominoplastica se:

  • La tua salute generale è buona: non sei fumatore e hai buone condizioni di salute generale.
  • Sei vicino al tuo peso ideale: un’addominoplastica, che sia completa o mini, va considerata come come un trattamento di rimodellamento del corpo e non come una procedura per dimagrire. Rimuove il grasso e la pelle in eccesso dall’area, ma non aiuta a perdere una quantità significativa di peso. E’, quindi raccomandato di perdere peso prima dell’intervento per avvicinarsi il più possibile al proprio peso ideale.
  • I tuoi problemi estetici sono limitati all’addome inferiore: si tratta di una parte del corpo che può essere particolarmente vulnerabile al rilassamento a causa della gravidanza, della perdita di peso e del naturale processo di invecchiamento. È un’area difficile da affrontare con esercizi mirati, motivo per cui il mini addominoplastica può essere un’opzione efficace.

Mini addominoplastica o addominoplastica?

Dipende davvero da quale sia la zona da trattare: se la pelle flaccida e la ptosi sono limitati all’area dell’addome sotto l’ombelico, una mini addominoplastica dovrebbe essere sufficiente. L’addominoplastica completa è indicata per chi presenta cedimenti e ptosi addominale sia sopra che sotto l’ombelico.

La mini addominoplastica rimuoverà le smagliature?

La mini addominoplastica non sarà sempre in grado di eliminare le smagliature. Rimuoverà alcune delle smagliature sul basso addome ma non quelle a livello dell’ombelico o al di sopra.

Bibliografia e fonti

Credit foto: Adobe free stock