Che sia per ragioni estetiche, per avere un seno più grande, femminile e voluminoso, che per ragioni mediche, come ad esempio dopo una mastectomia, la mastoplastica additiva è l’intervento di chirurgia plastica più richiesto nel mondo. Vediamo di capire come funziona l’intervento di aumento del seno, quali protesi vengono utilizzate, cosa accade nel post operatorio e quali sono i prezzi.

Consulto Gratuito

Le 10 cose che devi sapere sulla mastoplastica additiva

1) cosa è la mastoplastica additiva

2) quando è consigliata

3) quali protesi scegliere

4) a che età si può fare

5) intervento e procedure

6) post operatorio

7) video testimonianze e foto prima e dopo

8) cosa comprende il tuo intervento

9) prezzi

10) perchè scegliere un chirurgo LaCLINIC®

Le 10 cose che devi sapere sulla mastoplastica additiva

1) cosa è la mastoplastica additiva

2) quando è consigliata

3) quali protesi scegliere

4) a che età si può fare

5) intervento e procedure

6) post operatorio

7) video testimonianze e foto prima e dopo

8) cosa comprende il tuo intervento

9) prezzi

10) perchè scegliere un chirurgo LaCLINIC® 

Le 10 cose che devi sapere sulla mastoplastica
additiva

1) cosa è la mastoplastica additiva

2) quando è consigliata

3) quali protesi scegliere

4) a che età si può fare

5) intervento e procedure

6) post operatorio

7) video testimonianze e foto prima e dopo

8) cosa comprende il tuo intervento

9) prezzi

10) perchè scegliere un chirurgo LaCLINIC® 

L’intervento di mastoplastica additiva è finalizzato all’aumento del volume seno ed è uno degli interventi di chirurgia estetica del seno maggiormente richiesti. Ha il vantaggio di migliorare forma e proporzioni della parte del corpo che è il simbolo della femminilità. La maggior parte delle volte viene realizzata mediante l’inserimento di protesi mammarie in gel di silicone biocompatibili di ultima generazione. Vediamo come funziona l’intervento, cosa aspettarsi dal post operatorio e i prezzi della mastoplastica additiva.

Prima di tutto l’esperienza dei chirurghi plastici LaCLINIC® – operativi a Milano, Roma, Napoli, Bergamo, Treviglio, Torino e Alba – consiglia un intervento di mastoplastica additiva, in caso di:

  • seno piccolo (ipotrofia mammaria)
  • perdita di volume (o della tonicità) del seno, dopo gravidanze, allattamento o dimagrimenti
  • svuotamento accompagnato da un leggero rilassamento (ptosi) del seno, a causa di un repentino dimagrimento, dopo gravidanza, allattamento o per effetto dell’invecchiamento
  • seno dal volume molto diverso uno dall’altro, asimmetria mammaria, mammelle dalla forma o proporzioni non soddisfacenti (mastoplastica correttiva)
  • disagio, perché senti i vestiti della tua taglia larghi all’altezza del seno.

L’importanza del Consulto Gratuito per Mastoplastica additiva

Chi sta pensando ad una mastoplastica trova sicuramente beneficio da una visita diretta con il chirurgo plastico specializzato. L’esperienza del medico e l’empatia con il paziente aiutano a immaginare quale potrebbe essere il risultato della mastoplastica.

Molte persone interessate alla Mastoplastica Additiva hanno trovato interessanti le informazioni sul lifting del seno: La Mastopessi

Video testimonianze Mastoplastica additiva

L’intervento è consigliato a conclusione della fisiologica maturazione fisica: non si hanno quindi controindicazioni a partire dai 18/20 anni.

Una legge del 2010 vieta gli interventi di mastoplastica alle minorenni. Per questo nel 2009 i chirurghi plastici LaCLINIC® hanno aderito ad un protocollo di responsabilità sociale decideno di non praticare gli interventi di chirurgia estetica su minorenni.

Dal momento che l’intervento di ingrandimento del seno non altera la possibilità di allattamento al seno, puoi operarti anche se non hai ancora avuto figli. Le donne che hanno allattato devono aspettare almeno 6 mesi dalla fine dell’allattamento prima di sottoporsi ad un intervento di aumento del seno. Questo perché è opportuno che il seno si assesti e stabilizzi.

Infine dati rilevati mostrano che i chirurghi plastici LaCLINIC® operano solo il 40% dei richiedenti. Questo perché, da medici specialisti, mettono la sicurezza e la salute di ogni paziente, davanti al desiderio estetico.

Asimmetria e mastoplastica

La chirurgia estetica del seno può correggere l’asimmetria delle mammelle? Iniziamo col dire che un certo grado di asimmetria tra i due seni è piuttosto comune: la maggior parte delle donne ha una mammella più grande ed una più piccola, ma spesso è così lieve da non essere visibile sotto l’abbigliamento o il reggiseno.

Esistono diversi gradi di asimmetria mammaria e nei casi più seri la mastoplastica additiva può aiutare a correggere questo inestetismo.

Rivolgiti al chirurgo plastico per valutare insieme quale sia la soluzione più adatta al tuo caso perché solo uno specialista potrà decidere che tipo di protesi siano più indicate e quale procedura garantirà il risultato più soddisfacente.

In ogni caso è bene sapere che, soprattutto se il chirurgo utilizzerà impianti di dimensioni diverse, un certo grado di asimmetria potrebbe rimanere anche dopo l’intervento.

In alcuni casi l’asimmetria si verifica proprio dopo un intervento di mastoplastica additiva e potrebbe essere causato da un errore del chirurgo ma anche da una complicanza durante il processo di guarigione. Nei casi più seri potrebbe essere necessaria una mastoplastica secondaria per risolvere l’asimmetria.

L’intervento di mastoplastica additiva ha una durata media di 60-90 minuti, in day hospital.

L’intervento avviene, tendenzialmente, senza drenaggi, il cui utilizzo è soggetto alla valutazione delle condizioni del paziente da parte del chirurgo plastico. E l’utilizzo dei drenaggi, seppure un po’ fastidioso nell’immediato, consente di prevenire e scongiurare diverse complicanze post operatorie.

La-riduzione-del-seno diaporama 550

Il percorso post operatorio della mastoplastica con un chirurgo plastico LaCLINIC® prevede una prima medicazione entro la prima settimana dall’intervento ed una seconda medicazione la settimana successiva per la rimozione dei punti. In alcuni casi, si viene dimesse con medicazioni moderatamente compressive. E’ fortemente consigliato indossare il reggiseno compressivo per chirurgia plastica per 1 mese e può essere raccomandato il riposo a letto il giorno successivo all’intervento. Dal momento che l’immediato post operatorio può causare un lieve gonfiore ed ematomi per 1-2 settimane, con possibile dolore al petto e nei movimenti delle braccia, il rientro al lavoro avviene in 2-7 giorni, a seconda della sensibilità individuale.

Chirurghi plastici LaCLINIC® hanno sempre fatto scelte attente a favore di tutte le donne che, come te, vogliono migliorare la propria femminilità. Per un look naturale progettato insieme, per durare nel tempo, abbiamo sempre scelto solo protesi seno di massima qualità.

Nessun chirurgo plastico LaCLINIC® ha mai utilizzato protesi PIP, o protesi di qualità non certificata.

In aggiunta le protesi mammarie scelte consentono al chirurgo plastico:

  • un’ampia gamma di scelta, per risultati davvero proporzionati alle tue condizioni di partenza
  • gel testurizzato di ultima generazione brevettato, con effetto barriera anch’esso brevettato, per la massima sicurezza
  • distribuzione ottimale del riempimento del gel, per un effetto naturale al tatto

Inoltre

  • il 100% delle protesi (non solo un campione) è sottoposto a severi controlli di qualità, per la tua assoluta sicurezza.
  • tutte le protesi mammarie sono prodotte a mano, una a una.
  • le nuove tecniche chirurgiche riducono la visibilità delle cicatrici mastoplastica dopo l’intervento.
cicatrice-mastoplastica

La soddisfazione delle pazienti che hanno utilizzato queste protesi seno è rilevata, da autorevoli studi internazionali, al 97%.

Dopo la prova delle protesi seno, ordiniamo almeno 10 protesi per la tua mastoplastica. Quindi sia le taglie superiori che quelle inferiori, perché vogliamo consentire la massima scelta al chirurgo plastico, in sede di intervento.

Le tue protesi seno avranno sempre la tracciabilità: sono contrassegnate specificatamente con un codice progressivo, che è unico e contraddistingue solo le tue protesi. Il codice identificativo viene apposto sul registro operatorio e una copia ti viene consegnata dopo l’intervento.

Video testimonianze Mastoplastica additiva

Le moderne tecniche di chirurgia plastica, utilizzate nella pratica quotidiana da tutti i chirurghi LaCLINIC®, e la comprovata specializzazione dell’intera organizzazione nella gestione di questo tipo di procedure chirurgiche (ben il 60% degli interventi di chirurgia estetica praticati dai chirurghi plastici LaCLINIC® è di chirurgia estetica del seno) ci consentono di assicurarti una chirurgia estetica della mammella, moderna, rapida, in tutta sicurezza, sfruttando diverse tecniche di posizionamento delle protesi seno attraverso un’unica, piccola, incisione nella piega sottomammaria olungo il bordo inferiore dell’areola. Dal momento che il posizionamento della protesi, nella mastoplastica additiva, differisce a seconda di variabili individuali di fondamentale importanza, la valutazione va fatta caso per caso.

Per questo motivo consideriamo le tue caratteristiche fisiche e cutanee e la naturalezza del risultato finale che hai richiesto al chirurgo plastico.

Inoltre le incisioni della mastoplastica, poco visibili con il tempo e non rilevanti dal punto di vista estetico, vengono praticate in riferimento al posizionamento dell’impianto mammario.

Molte richieste delle nostre clienti si sono spostate, negli anni, sulla mastoplastica dual plane.

mastoplastica-incisioni

MASTOPLASTICA DUAL-PLANE (posizionamento della protesi seno in sede parzialmente retro-muscolare)

La grande esperienza pratica maturata dai chirurghi plastici LaCLINIC® ci permette di soddisfare frequentemente le richieste di mastoplastica dual plane, considerata una soluzione d’avanguardia per favorire il risultato naturale e duraturo.

Come funziona?

Posizionando le protesi seno solo parzialmente dietro al muscolo pettorale, si possono coniugare i vantaggi della tecnica di posizionamento retroghiandolare con quelli della tecnica retromuscolare. Di conseguenza con questa tecnica si ottiene un un décolleté estremamente naturale e, al tempo stesso, la parte inferiore del seno rimane soda e ben arrotondata, valorizzando la forma naturale a goccia della mammella.

MASTOPLASTICA RETROMUSCOLARE (posizionamento della protesi in sede retromuscolare)

Nella mastoplastica additiva, la protesi mammaria viene inserita dietro al grande pettorale (questa tecnica di chirurgia plastica viene frequentemente utilizzata dal chirurgo quando il tessuto mammario e quello sottocutaneo sono di spessore molto ridotto). Il posizionamento retromuscolare nella mastoplastica rende l’aspetto del seno molto più naturale, evitando di rendere visibili i margini delle protesi sul décolleté.

Vantaggi in aggiunta:

  • Rischio ridotto di visibilità o palpabilità dei margini delle protesi
  • Soluzione raccomandata per donne con pelle molto sottile
  • Mammografia più semplice, rispetto al posizionamento sottoghiandolare
  • Riduzione del rischio di contrattura capsulare

E possibili svantaggi:

  • Minore controllo della forma della mammella (in particolare, della porzione superiore interna)
  • Variazioni della forma della mammella durante le contrazioni del muscolo pettorale
  • Rischio di spostamento laterale della protesi con il tempo ed allargamento dello spazio tra le mammelle
  • Decorso post operatorio più lungo
mastoplastica-incisioni

MASTOPLASTICA SOTTOGHIANDOLARE (posizionamento della protesi seno in sede sottoghiandolare)

Nella mastoplastica additiva, la protesi mammaria viene inserita dal chirurgo plastico dietro il tessuto mammario, laddove questo abbia uno spessore adeguato. Se la protesi seno viene inserita sopra il muscolo, il chirurgo plastico può garantirti un maggiore controllo di forma e riempimento.

Vantaggi in aggiunta:

  • Controllo ottimale della forma della mammella
  • Assenza di variazioni della forma della mammella durante le contrazioni del muscolo pettorale
  • Controllo ottimale della posizione del solco sottomammario e della sua forma
  • Decorso post operatorio più rapido

Possibili svantaggi:

  • Maggiore rischio di visibilità o palpabilità dei marginidelle protesi seno (soprattutto in donne con pelle sottile o che chiedano aumenti di grande taglia)
  • Mammografia leggermente più difficile da eseguire (possibile necessità di effettuare più lastre in diverse proiezioni)
mastoplastica-sottoghiandolare-risultato-foto

MASTOPLASTICA RETROGHIANDOLARE (posizionamento della protesi seno in sede retroghiandolare)

La mastoplastica classica è la mastoplastica retroghiandolare, con il posizionamento dell’impianto mammario dietro la ghiandola. La mastoplastica retroghiandolare non favorisce un risultato naturale per chi è molto magra. L’assenza di pannicolo adiposo può facilitare la visibilità dei margini delle protesi e può aumentare il rischio dell’effetto scalino (il dislivello percepibile tra la scollatura ossuta ed il profilo sferico della protesi seno) o dell’effetto “double bubble”, il doppio profilo curvo formato da seno nuovo e seno vecchio, quando i volumi non sono correttamente connessi: i classici segni rivelatori del “seno rifatto” delle vecchie tecniche di mastoplastica.

Recentemente è aumentata la richiesta di una mastoplastica additiva senza protesi (lipofilling del seno) che prevede l’utilizzo di una certa quantità di grasso autologo – cioè prelevato da altre parti del corpo – per andare a riempire un seno svuotato o cadente.

Questa procedura è indicata solo in alcuni casi.

Dove rifarsi il seno? Ogni donna ha caratteristiche fisiche e tissutali diverse, così come ogni donna ha aspettative diverse. La mastoplastica deve darti un risultato naturale e proporzionato. Sempre con la massima attenzione alla sicurezza della tua esperienza.

Si parte dal risultato che vuoi tu.

La scelta delle protesi seno, come quella della tecnica di mastoplastica, va quindi valutata attentamente, perché il tuo seno va studiato e realizzato “su misura”, perché deve essere un seno più bello e proporzionato, dall’aspetto autentico.

La priorità della mastoplastica con un chirurgo plastico LaCLINIC® è il risultato naturale, con un look progettato insieme a te, per durare nel tempo.

La tua mastoplastica deve garantirti un risultato che accompagna le evoluzioni del tuo corpo almeno per i prossimi 10 anni. Al chirurgo plastico si chiede la massima attenzione al controllo della forma del seno e non solo al semplice aumento di volume. Ad esempio, il chirurgo saprà consigliarti se prevedere anche un risollevamento del capezzolo, in aggiunta alla protesi scelta, per evitare che il nuovo seno abbia un capezzolo centrato verso il basso.

Il chirurgo plastico ti consiglia ed indirizza su una scelta che dovete fare insieme.

LaCLINIC® ha centri in tutta Italia, da Milano, a Roma, a Napoli, e ha il vantaggio di garantirti la possibilità di fare le visite postoperatorie in qualsiasi centro, da nord a sud.

aumento-seno-risultato-mastoplastica

Come sarà il risultato?

Molte donne si domandano: come sarà il risultato della mastoplastica prima e dopo? L’intervento ridà al seno un aspetto giovane, tonico, pieno. Il chirurgo plastico ti consiglierà e guiderà affinché tu possa sceglierela taglia ottimale per un risultato bello e naturale. Di conseguenza il seno, proporzionato alla tua figura, conferirà armonia all’aspetto di tutto il corpo.

Video testimonianze Mastoplastica additiva

risultato-mastoplastica

Mastoplastica additiva costi

La tua Advisor LaCLINIC® ti costruisce il miglior prezzo all inclusive, che paghi come un abbonamento mensile. Si tratta di chirurgia estetica amica, non hai alcuna penale in caso di cancellazione. Ecco un quadro esemplificativo. Il chirurgo plastico ti indirizzerà verso la soluzione per il risultato più bello e sicuro.

Cosa comprende il tuo intervento di Mastoplastica additiva

  • consulto gratuito
  • scelta tra più chirurghi plastici esperti
  • analisi cliniche
  • protesi garantite a vita
  • migliori cliniche
  • intervento
  • reggiseno e fasce post operatorie
  • controlli post operatori

Hai delle domande sulla mastoplastica additiva da porre ai nostri specialisti?

Perchè molti interventi di chirurgia estetica vengono eseguiti in regime di day hospital e non con un ricovero?

Il day hospital è una modalità che viene utilizzata in larga parte del mondo e consente tempi di ripresa e recupero ottimali e una convalescenza più breve. Tornare a casa il giorno stesso dell’intervento permette di sentirsi a proprio agio tra le mura domestiche, ricevendo assistenza dai familiari e questo abbrevia il percorso di guarigione. Il day hospital viene effettuato in centri perfettamente attrezzati, a garanzia della sicurezza del paziente. Spetta, ad ogni modo, al medico e all’anestesista decidere se il paziente necessita di restare in clinica per una notte.

Cos'è la mastoplastica dual plane?

Si tratta di una tecnica innovativa che viene utilizzata sempre di più negli interventi di mastoplastica additiva. La dual plane (doppio piano) funziona in questo modo: si esegue solo una piccola incisione sul muscolo senza sollevarlo completamente e poi si usa la tecnica sottoghiandolare per inserire il polo inferiore della protesi. In questo modo si crea un doppio piano. Questa tecnica permette di ottenere risultati più naturali e duraturi nel tempo. Inoltre riduce il dolore post-operatorio.

Posso vedere il risultato dell'intervento di mastoplastica prima di decidere se farlo?

Certamente. Solo i chirurghi LaCLINIC® sono perfezionati, in Italia, sulla 24hr fast recovery del dr. W.P.Adams, Southwestern University of Texas). Si tratta di un metodo unico che permette di progettare, insieme alla paziente, il risultato che si vuole raggiungere. Il metodo consiste in due fasi: SIZE, analisi della taglia che vuoi, SHAPE, prova della forma e proporzioni del tuo seno. In questo modo potrai vedere prima dell’intervento come potrà essere il tuo nuovo seno e capire se ti soddisfano grandezza e proporzioni.

Quanto costa un intervento di mastoplastica?

Il prezzo non è uguale, ma dipende dal tipo di intervento che bisogna fare, dalla durata del ricovero e da altri fattori che possono essere chiariti solo durante la prima visita. Ti offriamo la prima visita gratuita con un chirurgo LaCLINIC® che valuterà, insieme a te, il tipo di intervento da fare e i risultati da raggiungere. La tua Advisor LaCLINIC® ti costruisce il miglior prezzo all inclusive. Si tratta di chirurgia estetica amica, con 24 mesi di controlli post operatori gratuiti e non hai alcuna penale in caso di cancellazione. Inoltre puoi chiedere un finanziamento per distribuire il costo dell’intervento in rate mensili.

Come posso eliminare le smagliature?

Esistono alcune procedure di chirurgia estetica che possono eliminare le smagliature, rosse e bianche. La microdermoabrasione e i peeling chimici, che riescono a migliorare l’aspetto delle smagliature, a renderle più lisce e uniformare il colorito, il Laser che riesce a minimizzare il colore e la profondità delle smagliature e infine l’intervento più risolutivo cioè l’addominoplastica, che non è un intervento mirato a togliere le smagliature, bensì a rimuovere la cute in eccesso, ma ovviamente come “effetto collaterale” ha quello di eliminare le cicatrici sulla pancia.

Vorrei rifarmi il seno, ma come posso essere sicura che il seno nuovo mi piacerà?

Durante le visite iniziali con il chirurgo plastico sarà possibile non solo spiegare allo specialista quali sono le proprie aspettative e i desideri, ma anche progettare il seno nuovo, per misura e proporzioni e vedere se il risultato ti soddisferà.

In generale, consigliamo e guidiamo le pazienti nella scelta della taglia desiderata, al fine di ottenere un seno bello, naturale, proporzionato e perfettamente armonizzato nella figura.

Inoltre, dopo la prova delle protesi seno, i chirurghi plastici LaCLINIC® ordinano almeno 10 protesi per la tua mastoplastica, sia le taglie superiori che quelle inferiori, perché garantire al chirurgo la più ampia scelta in sede di intervento per ottenere un risultato perfetto.

Molte persone hanno trovato interessante la video testimonianza di alcune clienti operatesi con noi

Scopri la chirurgia, il metodo più moderno per ottenere il risultato che vuoi e farlo durare nel tempo. Scegli una soluzione personalizzata che mette insieme i vantaggi delle più moderne conoscenze scientifiche e li combina in protocolli di Medicina e Chirurgia plastica.

Scopri la convenienza

Clicca qui

Testimonianza pazienti

Clicca qui

News

Clicca qui

Perchè scegliere noi

Clicca qui

Scopri la convenienza

Clicca qui

Testimonianza pazienti

Clicca qui

News

Clicca qui

Perchè scegliere noi

Clicca qui

Scopri la convenienza

Clicca qui

Testimonianza pazienti

Clicca qui

News

Clicca qui

Perchè scegliere noi

Clicca qui
Summary
Mastoplastica Additiva | Chirurgia Estetica
Service Type
Mastoplastica Additiva | Chirurgia Estetica
Area
Torino, Alba, Bergamo, Treviglio, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari
Description
Mastoplastica Additiva | Intervento di chirurgia estetica per ingrandire il volume del seno | migliorare tono del seno | Foto mastoplastica additiva prima e dopo | Prezzi | intervento e post operatorio