Lifting, l’intervento su viso e collo

lifting intervento

Lifting intervento

Tra i più popolari interventi che hanno come obiettivo il ringiovanimento del viso c’è il lifting facciale: si tratta una tecnica chirurgica molto popolare e diffusa e visto che le rughe non hanno sesso, è molto richiesto sia dagli uomini che dalle donne. Oggi per molti chirurghi è un intervento di routine ma i risultati che è possibile ottenere con questo intervento sono soddisfacenti. Vediamo come funziona l’intervento di lifting al viso e cosa dobbiamo aspettarci.

Lifting, significato

Un lifting facciale è tecnicamente definito come ritidectomia (dal greco rhytis: ruga, ek tomé -ia: amputazione o taglio) o più comunemente ritidoplastica, che si riferisce al miglioramento del viso, eliminando la pelle in eccesso rilassata e cadente.

Lifting viso

La procedura viene eseguita praticando delle incisioni vicino alla parte anteriore e posteriore dell’orecchio, attraverso le quali il chirurgo separerà la pelle del viso dai tessuti sottostanti. Una volta “staccata”, la pelle in eccesso verrà rimossa e tesa in modo da donare al viso un aspetto più giovanile. Dopo che la pelle è riposizionata, il medico sutura le incisioni lasciando cicatrici poco visibili.

Generalmente al lifting facciale si suole accompagnare il lifting del collo per garantire un risultato convincente ed omogeneo. Anche in questo caso la tecnica praticata sarà la medesima e le incisioni saranno localizzate nella zona che si trova sotto le orecchie.

Esistono molte tecniche diverse che possono essere utilizzate per eseguire un lifting e non smetteremo mai di sottolineare l’importanza di scegliere un chirurgo plastico certificato che rappresenta la figura professionale più competente e sicura alla quale rivolgersi se si sta pensando di fare un lifting.

Il ringiovanimento del viso è molto più di un semplice lifting e, se fatto correttamente, la procedura si concentrerà sull’armonia facciale. Spesso per ottenere un risultato naturale, si associano altre procedure, come la chirurgia delle palpebre o il riempimento degli zigomi.

Lifting viso post operatorio

Dopo un lifting, è piuttosto comune provare:

  • Dolore da lieve a moderato
  • Gonfiore
  • Lividi
  • Intorpidimento

E’ importante rivolgersi immediatamente al medico in caso di:

  • forte dolore su un lato del viso o del collo
  • entro 24 ore dall’intervento
  • mancanza di respiro
  • dolore al petto
  • battiti cardiaci irregolari

Immediatamente dopo l’intervento le incisioni saranno coperte con bende mediamente compressive che servono a minimizzare gonfiore e lividi. I drenaggi possono essere utili per drenare il sangue o il liquido in eccesso.

Qualche consiglio per i primi giorni post intervento:

  • Riposare con la testa sollevata
  • Prendere gli antidolorifici come raccomandato dal medico
  • Applicare impacchi freschi sul viso per alleviare il dolore e ridurre il gonfiore

Bibliografia e fonti