LaCLINIC
LaCLINIC® ha centri nelle principali città d’Italia. In ogni sede vengono effettuate visite gratuite e vengono programmati tutti gli interventi di chirurgia plastica, che avvengono in cliniche di eccellenza.

Le innovazioni della mastoplastica additiva

Le innovazioni della mastoplastica additiva

Le innovazioni della mastoplastica additiva

Da anni le donne chiedono ai chirurghi plastici di aumentare il loro seno, perché il seno è importante ed è uno dei simboli più autentici della femminilità. Rispetto agli anni passati le moderne tecniche, le protesi di ultima generazione e le scoperte mediche rendono la mastoplastica additiva un intervento sicuro e soddisfacente, a patto di affidarsi a chirurghi competenti. Proviamo, quindi, ad elencare le ultime innovazioni della mastoplastica additiva.

#1 Nuove protesi mammarie

Sono passati i tempi in cui l’idea della protesi mammaria era associata ad un aumentato rischio di tumore al seno o ad un seno artefatto ed eccessivamente voluminoso. Oggi abbiamo a disposizione tantissime tipologie di protesi di altrettante misure, capaci di soddisfare le esigenze e le aspettative delle donne che desiderano un evidente aumento di taglia, ma anche di quelle che ambiscono ad un risultato più naturale ed armonioso. Inoltre le protesi di oggi sono realizzate in gel di silicone di ultima generazione, che garantisce morbidezza al tatto e riduce il rischio di complicanze ed inestetismi.

#2 Le nuove tecniche

Un tempo dopo la mastoplastica restavano cicatrici eccessivamente visibili che scoraggiavano anche la più motivata delle donne. Oggi i chirurghi plastici opportunamente formati hanno a disposizione un ampio ventaglio di tecniche per garantire il massimo controllo della forma, un risultato in linea con le aspettative, basso rischio di complicanze e cicatrici quasi invisibili (che si trovano generalmente intorno alla linea dell’areola).

E le novità non riguardano solo la mastoplastica con protesi, ma anche l’aumento del seno con grasso autologo (lipofilling seno): il trasferimento di grasso proveniente da altre zone del corpo è una tecnica innovativa che permette di aumentare di una taglia il seno lasciandolo morbido e naturale, il tutto senza cicatrici. Anche in questo caso è fondamentale scegliere il chirurgo plastico giusto che saprà valutare le condizioni di partenza e scegliere quale sia il tipo di incisione, di protesi e di tecnica più adatta.

#3 Un seno naturale

Anni fa la mastoplastica era sinonimo di seno eccessivamente voluminoso ed artefatto e sembrava essere una scelta che riguardava solo le donne che ambivano a diventare delle maggiorate. Oggi il trend è del tutto diverso e la maggior parte delle donne che si rivolge al chirurgo plastico ha un seno semplicemente rilassato oppure poco voluminoso o, ancora, asimmetrico, e chiede un risultato assolutamente naturale e per niente eccessivo.

Bibliografia e fonti