Inestetismi del collo: quali opzioni?

Inestetismi del collo: quali opzioni

Inestetismi del collo: quali opzioni

Non c’è nulla che incornici la bellezza del viso più di un collo snello ed elegante. L’eliminazione delle fasce di grasso dal collo o di quel movimento tipico dell’ondeggiare del collo del tacchino o, ancora, del doppio mento ci aiuta ad avere una scollatura elegante che mette in risalto al meglio i lineamenti del viso. Una volta che un individuo ha raggiunto o è vicino al suo peso forma, ci sono diverse procedure estetiche che possono fornire i contorni del collo giusti al fine di migliorare l’aspetto del viso. Vediamo quali sono le opzioni per intervenire sugli inestetismi del collo.

Le cause degli inestetismo del collo

Sebbene ci siano molteplici ragioni per cui i pazienti hanno contorni del collo poco definiti, le cause più comuni sono le fluttuazioni di peso e l’invecchiamento. Quando, infatti, un individuo aumenta di peso, i cuscinetti di grasso possono accumularsi intorno al collo e, una volta che il paziente perde il peso in eccesso, i cuscinetti adiposi spesso rimangono dieta ed esercizio fisico.

Una perdita significativa di peso può persino lasciare la pelle flaccida,
capace di oscurare la forma e la struttura del viso.

Il doppio mento appare, invece, quando c’è un ulteriore strato di grasso che si sviluppa sotto il mento e ci sono diverse ragioni, che si combinano insieme, che conducono alla creazione del doppio mento. Sebbene l’aumento di peso non sia sempre l’unica ragione per un doppio mento, sicuramente contribuisce in maniera determinante. Dunque è essenziale mantenere un peso sano e costante per ridurre il rischio di doppio mento; tuttavia, anche se sei sano e in forma dal punto di vista medico, è possibile avere talvolta il doppio mento a causa di un tratto ereditario.

Con l’età, poi, molti di noi affrontano la lassità cutanea, causata dal rallentamento della produzione naturale di collagene. Il collagene aiuta la pelle a rimanere tesa e soda, per cui la mancanza di collagene fa sì che la pelle si pieghi su tutto il corpo, anche su viso e collo. Pelle appesa intorno al collo conduce a ciò che molti chiamano “ondeggiare di tacchino” o “collo di tacchino”. Mentre, altro, sono le bande orizzontali visibili che compaiono nella zona del collo.

Cosa fare?

Alcuni pensano che l’unica procedura per ottenere un collo snello sia un lifting completo. Sebbene questa soluzione possa essere appropriata per alcuni pazienti, per molti altri – invece – sarà sufficiente solo un sollevamento dell’area del collo praticando due piccole incisioni dietro le orecchie. Un’altra buona opzione non chirurgica per trattare l’aspetto da lieve a moderato delle fasce per il collo, è il Botox®. Questa soluzione iniettabile allenterà i muscoli che si contraggono e si irrigidiscono e sono causa delle bande visibili. Queste iniezioni verranno eseguite appena sotto la pelle nella zona del collo e i risultati potranno durare da circa un anno a 18 mesi.

Ed infine la liposuzione può essere una opzione interessante per i pazienti che soffrono di grasso in eccesso nella zona del collo. In questo caso si utilizza una sottile cannula per aspirare il grasso in eccesso. Questo trattamento può essere eseguito come procedura autonoma o in concomitanza con un Necklift.

Bibliografia e fonti

American board cosmetic surgery

Credit foto: Adobe free stock