l’Intervento di rinoplastica, il naso che ti piace

il naso che ti piace

E tu hai il naso che ti piace? O hai mai detto, pensato “il mio profilo non mi piace“?

Al centro del viso risiede la parte del corpo che più di ogni altra è in grado di caratterizzare l’intera persona, è il naso che conferisce al volto durezza, armonia, carattere o delicatezza.

Nasi gobbi, aquilini o “a patata”, se da alcuni vengono sfoggiati con orgoglio perché ritenuti simboli di carattere e forza, possono creare, in altri soggetti, un vero proprio disagio, un senso di non accettazione del proprio aspetto, che spesso condiziona in tutti i campi relazionali della vita come quando ci si espone per un foto cercando di non mostrare il lato debole.

 

Una volta capito che il desiderio di migliorarsi non è il frutto di un capriccio del momento ma di una scelta ponderata e consapevole, è bene rivolgersi a un chirurgo plastico esperto per valutare di sottoporsi ad un intervento di rinoplastica.

La rinoplastica è uno degli interventi di chirurgia più richiesti perché dona grandi soddisfazioni al chirurgo e, soprattutto, al paziente che vi si è sottoposto.

il naso che ti piace

Le tappe dell’intervento per il naso che ti piace

E’ fondamentale scegliere il risultato che si vuole ottenere sotto la guida esperta del chirurgo: non sempre un naso perfetto è sinonimo di bellezza. Talvolta una lieve imperfezione può conferire carattere, dolcezza o durezza. Ed è questo che un bravo chirurgo deve capire. E’ un intervento chirurgico che richiede elevate capacità tecniche, ma, se vogliamo, è anche una forma d’arte.

L’intervento viene eseguito in anestesia totale. La durata dell’intervento varia a seconda della tecnica impiegata e del risultato che si vuole ottenere. In genere da 40 minuti a 2 ore. Si può effettuare sia in day-hospital che in degenza.

Dopo la prima settimana verranno effettuati i primi controlli ed eventualmente tolti i punti di sutura. A questo punto si potrà tornare alle proprie attività quotidiane evitando lo sport ed altra attività che possono arrecare traumi per almeno 3 settimane.

Dopo questo lasso di tempo, si è finalmente pronti a godersi il naso che ti piace!

Se vuoi sapere qualcosa in più su la storia della rinoplastica leggi l’articolo