LaCLINIC
LaCLINIC® ha centri nelle principali città d’Italia. In ogni sede vengono effettuate visite gratuite e vengono programmati tutti gli interventi di chirurgia plastica, che avvengono in cliniche di eccellenza.

Falsi miti sulla rinoplastica

Falsi miti sulla rinoplastica

Falsi miti sulla rinoplastica

Falsi miti sulla rinoplastica

La rinoplastica è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti al mondo. Proprio a causa di questa immensa popolarità non c’è da stupirsi se intorno alla rinoplastica sono nati miti e false credenze che si sono diffuse fino a radicarsi profondamente. Per far luce su quale sia la verità e per avere le risposte corrette sulla rinoplastica la cosa migliore da fare è rivolgersi ad un chirurgo estetico competente, qualificato, che abbia esperienza in rinoplastica e sappia rispondere a quesiti e dubbi con realismo e autorevolezza. Vediamo, quindi, insieme alcune falsi miti sulla rinoplastica.

Solo le donne si sottopongono a un intervento chirurgico di rinoplastica

E’ certamente vero che le donne costituiscono una importante fetta di popolazione che si rivolge al chirurgo estetico, ma in tutti i paesi stiamo assistendo ad un aumento del numero di uomini che desiderano correggere un inestetismo o porre un freno al processo di invecchiamento. Inoltre, proprio per quanto riguarda la rinoplastica, molti uomini si rivolgono al chirurgo a causa di un setto nasale deviato o di una ipertrofia dei turbinati con conseguenze difficoltà respiratoria e scelgono di di fare, quindi, una rinoplastica sia funzionale che estetica.

Tecniche della rinoplastica: come scegliere quella giusta

La rinoplastica causa problemi di respirazione a lungo termine

Al contrario: un intervento di rinoplastica estetica non dovrebbe alterare in modo permanente la funzionalità del naso o la capacità di respirare a patto che il chirurgo estetico sia sufficientemente qualificato. Durante il periodo di recupero, è frequente riscontrare un piccolo blocco nasale a causa delle bende, ma si tratta di un disturbo passeggero che diminuisce in pochi giorni.

La rinoplastica è una procedura dolorosa

La verità è che in realtà non si sente nulla per tutta la durata dell’intervento – che viene effettuato in alcuni casi in anestesia locale e in altri con sedazione profonda – e il dolore post operatorio può essere facilmente affrontato con una terapia antidolorifica prescritta dal chirurgo.

Il risultato della rinoplastica è un naso finto

Anche in questo caso ciò che conta sono l’esperienza e la competenza del chirurgo estetico che sarà in grado di fare una valutazione della situazione di partenza e dell’aspettativa del risultato per rimodellare il naso in modo naturale. L’obiettivo di un bravo chirurgo non è quello di creare un naso perfetto, ma di creare un naso perfetto per ciascun singolo paziente, armonioso e rispettoso del profilo e dei lineamenti.

Gonfiore post rinoplastica: consigli per ridurlo

L’anestesia è pericolosa

L’anestesia viene utilizzata quotidianamente in innumerevoli procedure chirurgiche ed è sicura. Prima dell’intervento è prevista una visita con l’anestesista che valuterà il quadro clinico, allergie ed eventuali controindicazioni e si accerterà che tutto l’intervento venga svolto in completa sicurezza.

I chirurghi estetici possono replicare il naso di una persona famosa

Qualsiasi chirurgo estetico competente e qualificato accetterebbe di effettuare una rinoplastica con l’intento di copiare il naso di un’altra persona. L’obiettivo finale della chirurgia plastica non è quello di trasformare una persona in una del tutto diversa, ma di aiutarla a migliorare il proprio aspetto, farla sentire bene con se stessa, correggendo inestetismi piccoli e grandi.

Qualsiasi chirurgo estetico può eseguire la rinoplastica

Tecnicamente è vero, tuttavia – proprio come in ogni altro campo della medicina e della chirurgia – è preferibile affidarsi ad uno specialista, che abbia al suo attivo numerose procedure di questo tipo, che esegua regolarmente la rinoplastica e che sia in grado di mostrare foto prima e dopo dei suoi interventi. E’ anche molto importante che il chirurgo sia disponibile ad ascoltare le richieste del paziente e rispondere di “no” se necessario.

Leggi altri Falsi miti sugli interventi di chirurgia estetica

Bibliografia e fonti

 

Image by Adobe Free Stock