LaCLINIC
LaCLINIC® ha centri nelle principali città d’Italia. In ogni sede vengono effettuate visite gratuite e vengono programmati tutti gli interventi di chirurgia plastica, che avvengono in cliniche di eccellenza.
Cose utili da avere in casa dopo un intervento di chirurgia estetica

Cose utili da avere in casa dopo un intervento di chirurgia estetica

Cose utili da avere in casa dopo un intervento di chirurgia estetica

La preparazione è tutto e se si sta per avvicinare la data del tuo intervento di chirurgia estetica, è importante stilare una to-do-list anche per la convalescenza e il post operatorio. Il recupero non è solo una questione di guarigione fisica, ma anche di comfort e tranquillità mentale, quindi ecco un elenco di cose da avere in casa dopo un intervento di chirurgia estetica, così sarai pronto a rilassarti e recuperare al meglio.

5 consigli sulla convalescenza della mastoplastica additiva

Preparare una zona di comfort

Questa zona della casa potrebbe contenere il tuo letto per la notte o quel tuo comodo divano preferito per il giorno. Assicurati di avere un luogo dove poter stare comodo e immobile durante la fase iniziale del tuo recupero. Posiziona oggetti utili alla tua guarigione e articoli che ti aiuteranno a passare il tempo:

  1. Disinfettante per le mani: non laviamo mai abbastanza le mani, soprattutto dopo un intervento chirurgico. L’uso frequente del disinfettante per le mani può prevenire le infezioni. Inoltre, tieni del sapone antibatterico nel bagno per l’uso quotidiano.
  2. Farmaci prescritti: il tuo chirurgo ti prescriverà antibiotici e farmaci antidolorifici dopo l’operazione. Cerca di acquistarli e prepararli in anticipo.
  3. Prodotti da banco: il chirurgo potrebbe anche consigliarti farmaci da banco come antidolorifici, integratori o prodotti per contrastare la stitichezza. Assicurati di averli a portata di mano.
  4. Numeri di emergenza: innanzitutto il numero del chirurgo o quello della tua Advisor, ma anche quelli di un familiare o un amico che sai essere disponibile se dovessi aver bisogno. Fai una lista di questi numeri su carta, nel caso in cui la batteria si scarichi o il telefono si rompa. Una rapida conversazione con il tuo chirurgo potrebbe fare la differenza tra un viaggio al pronto soccorso e una notte tranquilla di sonno.
  5. Libri, film e musica: la fase di recupero può spesso risultare noiosa, con molto tempo trascorso seduti o a riposo mentre preferiresti fare altre cose. Prepara una selezione di film che desideravi vedere o classici che ti piace rivedere. Prendi quel libro che hai sempre voluto leggere. Fornisciti di riviste che ti piacciono o assicurati che il tablet sia completamente carico. Potresti anche scaricare alcuni giochi digitali o avere a portata di mano cruciverba o materiale per lavori a maglia.
  6. Kit per la cura delle ferite e medicazioni: dopo l’operazione, dovrai prenderti cura delle tue cicatrici. Il chirurgo ti darà indicazioni su cosa utilizzare e come farlo, tu assicurati di avere tutto a portata di mano.
  7. Acqua: L’idratazione aiuta nella guarigione. Assicurati di avere abbondante acqua a disposizione e a portata di mano. Bevi a sufficienza per mantenere attivi i meccanismi naturali di guarigione del corpo. Inoltre, bere acqua contribuirà a eliminare i residui dei farmaci che stai assumendo.

Cose importanti da ricordare

  • Assicurati di avere qualcuno che ti aiuti in casa almeno per i primi giorni.
  • Prepara pasti facili da preparare, da conservare in frigorifero o freezer che potrai scaldare nel microonde.
  • Importante la comodità, non la moda. Indossa ciò che ti fa sentire a tuo agio, perfetti indumenti larghi, soprattutto intorno alle incisioni.

Bibliografia e fonti

American Society of Plastic Surgeons

Credit foto: Adobe free stock