LaCLINIC
LaCLINIC® ha centri nelle principali città d’Italia. In ogni sede vengono effettuate visite gratuite e vengono programmati tutti gli interventi di chirurgia plastica, che avvengono in cliniche di eccellenza.

Intervento di correzione punta naso: cosa sapere

Rinoplastica punta del naso grosso

Intervento di correzione punta naso: cosa sapere

Rinoplastica punta del naso grosso

Tra gli interventi più richiesti nell’ambito della rinoplastica, c’è certamente quello finalizzato ad accorciare o rimodellare una punta del naso grosso, oppure troppo lunga, cadente o a patata. Vediamo insieme quali sono i costi e le tecniche per questa procedura di chirurgia estetica e che post operatorio aspettarsi.

Un naso importante e asimmetrico è tra le principali cause di disagio per le persone e una delle cause che portano a rivolgersi alle cliniche per una chirurgia estetica del naso.

Ma per correggere un naso dalla punta troppo grande è necessario sottoporsi ad un intervento di rinoplastica tradizionale? In realtà no. In molti casi è sufficiente una procedura finalizzata a rimodellare solo la punta chiamata rinoplastica punta naso parziale.

Accorciare la punta del naso

L’intervento di rimodellamento della punta del naso viene seguito in anestesia locale con leggera sedazione, e dura circa 40 minuti. Dopo l’operazione il paziente rimarrà in clinica per un’oretta e poi potrà tornare a casa con le prescrizioni del chirurgo plastico. Si tratta, quindi, di un intervento che viene eseguito in regime di day hospital e che non prevede un post operatorio importante.

Già il giorno successivo, infatti, il paziente potrà riprendere le normali attività lavorative e sociali.

La procedura di correzione della punta del naso non prevede la frattura delle ossa del setto nasale, ma solo un rimodellamento delle cartilagini, per cui non verranno apposti né bendaggi o tamponi, ma solo dei cerotti che verranno poi tolti al primo controllo di routine dopo circa una settimana.

Naso a becco di pappagallo e rinoplastica: quali risultati?

Rinoplastica per punta del naso grossa

Se la punta del naso è larga o prominente, si interviene in questo modo: si asporta o recide una porzione di cartilagine alare, in genere con una tecnica aperta, e si stabilizzano le cartilagini con piccoli punti riassorbibili. In alcuni casi è possibile intervenire sulla punta, senza modificare il resto del naso. Se la punta è carnosa, si asporta il grasso in eccesso.

Ridurre la punta del naso senza chirurgia

In alcuni casi si può procedere con un rimodellamento della punta nasale non distruttiva. In cosa consiste? Si utilizzano soprattutto suture, escludendo sistemi tradizionali che prevedono manovre come la resezione di parte delle cartilagini, la loro interruzione oppure l’indebolimento di alcuni segmenti.

La rinoplastica non chirurgica, effettuata con filler e botulino (rinofiller), è utile in alcuni casi (ad esempio per alzare la punta del naso) ma non produce gli stessi effetti, né sostituisce quella chirurgica.

Rinoplastica naso a patata

In caso di correzione del naso a patata non si andrà a correggere l’impalcatura ossea, ma solo la cartilagine. Quindi anche in questo caso si tratta di un intervento meno invasivo della tradizionale rinoplastica.

Come si interviene?

Il chirurgo pratica un assottigliamento della punta nasale a patata ed eventualmente una riduzione dell’apertura delle narici.

Non ci saranno evidenti cicatrici esterne e nemmeno i tipici ematomi che possono presentarsi dopo un intervento di rinoplastica.

Chirurgia del naso, prezzi

Esistono diversi tipi di interventi di chirurgia plastica del naso (rinoplastica, settoplastica e rinosettoplastica) e in tutti i casi il costo finale dell’intervento di rimodellamento del naso sarà il frutto di numerosi fattori.

In linea di massima questi sono i prezzi per la chirurgia estetica del naso:

  • Rinoplastica: da 4.400€ ai 6.650€;
  • Settoplastica: da 4.200€ a 6.350€;
  • Rinosettoplastica: da 4.600€ a 6.700€.

Ogni intervento va pianificato in base alla tua situazione individuale e alle tue aspettative, e per questo è necessario un primo consulto gratuito con un chirurgo plastico che saprà indicarti che tipo di intervento è efficace per correggere il difetto della punta del tuo naso.

Se si hanno i requisiti di accesso alle finanziarie, tutti gli interventi di chirurgia plastica possono essere pagati a rate.

Bibliografia e fonti