Come risollevare l’interno coscia

Come risollevare interno coscia

Come risollevare l’interno coscia

Anche se genetica e stile di vita giocano un ruolo fondamentale nell’aspetto delle gambe, diversi fattori possono determinare quella lassità cutanea che conferisce alle gambe un aspetto floscio e cadente, specialmente nella zona dell’interno coscia e del ginocchio. Vediamo insieme ai chirurgi come risollevare l’interno coscia e quali sono le cause di lassità cutanee e cedimenti della pelle.

Interno coscia cadente

Le cause:

  • Innanzitutto l’età: intorno ai 40 anni la pelle, non più ricca di collagene e sostanze vitalizzanti, inizia a cedere e a rilassarsi.
  • Anche un repentino dimagrimento, specialmente se non accompagnato dalla pratica costante di attività fisica adeguata, può condurre agli stessi risultati o aggravarli.
  • Da non trascurare poi, lo stile di vita: l’uso di alcol e il fumo danneggiano l’epidermide e determinano lassità cutanea.

La chirurgia plastica per sollevare l’interno coscia

Una volta che l’interno coscia appare ormai rilassato e cadente difficilmente potrà risollevarsi e tornare tonico con la sola attività fisica e nemmeno con esercizi mirati. La chirurgia estetica offre diversi rimedi utili a questo scopo. Generalmente viene consigliato un intervento di liposuzione associato al lifting delle cosce. Come funziona questa procedura?

Si compone generalmente di due passaggi.

  • Il primo prevede la liposuzione e cioè l’aspirazione del grasso in eccesso mediante l’utilizzo di micro-cannule.
  • Successivamente, mediante piccole incisioni e con il lifting, verrà eliminato l’eccesso di pelle dall’interno coscia e le mani esperte del chirurgo risolleveranno, tutta la coscia e le gambe.
Leggi anche: Lifting interno coscia

I risultati

L’aspetto delle gambe dopo l’intervento sarà tonico e visibilmente ringiovanito e l’effetto grinzoso sarà decisamente ridotto.

L’intervento si esegue in anestesia generale. La ripresa delle normali attività potrà essere ripresa dopo due settimane mentre dopo un mese si potrà praticare sport.

Gli effetti dell’intervento sono duraturi nel tempo se accompagnati da uno stile di vita adeguato.

Bibliografia e fonti