LaCLINIC
LaCLINIC® ha centri nelle principali città d’Italia. In ogni sede vengono effettuate visite gratuite e vengono programmati tutti gli interventi di chirurgia plastica, che avvengono in cliniche di eccellenza.

Come ringiovanire gli occhi

Come ringiovanire gli occhi

Come ringiovanire gli occhi

Come ringiovanire gli occhi

Gli occhi sono considerati una delle parti più importanti del corpo dal punto di vista estetico e non sbagliamo quando diciamo che, in fondo, sono lo specchio dell’anima. E proprio gli occhi sono una delle parti del viso maggiormente esposte agli effetti dell’invecchiamento e dello scorretto stile di vita: dopo i 30 anni ci si deve difendere da borse, occhiaie, zampe di gallina, occhiaie e rughette e ci si comincia a domandare come ringiovanire gli occhi e quali sono i possibili trattamenti più o meno invasivi proposti dalla medicina estetica e dal chirurgo plastico.

Rughe contorno occhi

La pelle intorno agli occhi invecchia prima perché più delicata rispetto a quella che riveste il resto del viso: ha meno follicoli piliferi, meno ghiandole sebacee e sudoripare. Ecco che anche gli occhi più splendenti possono “spegnersi “ una volta che la pelle che si trova intorno inizia a cedere, a gonfiarsi e a formare delle rughette. Il risultato è uno sguardo pesante, stanco e triste.

Quando i tessuti perioculari cedono ci sono diverse soluzioni su come eliminare le borse sotto gli occhi, dai rimedi naturali a quelli della medicina estetica fino ad arrivare a quelli chirurgici.

Leggi anche: Come eliminare le vene sotto gli occhi

Come risollevare le palpebre

Se si vuole riavere lo sguardo fresco e attraente che il tempo ha portato via è indicato sottoporsi ad un intervento di blefaroplastica. Questo intervento consiste nella ricostruzione delle palpebre che può interessare le palpebre superiori, le palpebre inferiori o entrambebe.

Il chirurgo elimina la cute in eccesso che si accumula nelle palpebre superiori e nelle cosiddette “borse” sotto gli occhi (lipoma). Per la ptosi della palpebra superiore si incide la piega naturale della palpebra stessa, si escinde quindi un lembo di pelle più o meno abbondante.

Per le cosiddette zampe di gallina si incide sotto le ciglia escindendo un piccolo lembo di pelle.

Dopo la blefaroplastica sarà utile l’assunzione di antibiotici, di collirio decongestionante e di impacchi freddi. Molto importante sarà anche evitare l’esposizione al sole per circa 30 giorni. Non rimarranno cicatrici visibili.

Filler occhiaie

I filler possono essere utili per riempire piccoli segni del tempo e le classiche rughe del contorno occhi ma attenzione sempre ad affidarvi a specialisti della medicina estetica e non ad operatori improvvisati. Non sottovalutare mai il tipo di intervento, anche se si tratta di filler riassorbibili o medicina estetica.

Ringiovanimento contorno occhi con laser

Le sedute con il laser, che vengono effettuate in ambulatorio senza particolari effetti collaterali o complicanze e ad un costo contenuto rispetto al lifting o altre procedure più invasive, possono dare risultati interessanti per trattatre e minimizzare le piccole rughe del contorno occhi a certamente non per eliminare rughe dinamiche, come quelle naso-labiali.

Ringiovanimento viso

Spesso i pazienti si rivolgono al chirurgo plastico o al medico estetico pensando di voler semplicemente risolvere le e piccole rughe intorno agli occhi e invece scoprono che il problema sta più nelle rughe naso-labiali o in altre zone del volto. Un bravo professionista sarà perfettamente in grado di valutare la situazione e proporre i trattamenti e le procedure più efficaci per armonizzare l’intero viso.

Fonti