Come mantenere i risultati del lifting e della blefaroplastica.

lift
Avete fatto un lifting e sembra quasi che le lancette del tempo siano tornate indietro di 10 o 15 anni. Siete così felici e vorreste che i risultati durassero per sempre. 
Vi chiedete fino a quando  durerà tutto questo? Gli esperti ci dicono che è possibile non solo mantenere ma anche prolungare i benefici effetti che il lifting ha donato al vostro aspetto. Ma come?
lift
 
Innanzitutto, è necessario smettere di fumare, evitare di esporsi al sole senza una  protezione solare adeguata e  mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata, con un buon apporto di Vitamina C, E ed Omega-3, riducendo  la carne rossa e aumentando il consumo di frutta e verdura in grandi quantità. 
Vi è poi una serie di trattamenti medici e chirurgici propedeudici al mantenimento del risultato.
E’ fondamentale mantenere il tono e l’idratazione della pelle al fine di contrastarne l’invecchiamento. Ecco quali sono i metodi consigliati.
L’Acido ialuronico. Sono disponibili numerose sostanze usate dai medici estetici a base di acido ialuronico in grado di adattarsi a tutti i tipi di pelle e di  correggere il maggior numero di inestetismi. Poiché l’acido ialuronico viene progressivamente riassorbito dall’organismo, necessita di essere ripetuto almeno ogni 4 mesi. L’acido ialuronico è particolarmente indicato per mantenere una buona idratazione cutanea e mantiene il viso tonico dopo un Lifting del viso.
La Tossina Botulinica, impiegata per inibire la contrazione dei muscoli mimici del volto, riducendo quindi le rughe di espressione di fronte, mento e contorno occhi, può aiutare a mantenere il risultato di un Lifting o completare quello di una Blefaroplastica. E’ un trattamento medico ambulatoriale, assolutamente sicuro e ben sperimentato, che necessita di essere ripetuto 2-3 volte l’anno.
La Biorivitalizzazione.
Come l’acido ialuronico, questo trattamento consiste nell’introdurre nella cute sostanze rivitalizzanti come vitamine e micronutrienti in grado di rendere la pelle più tonica ed elastica, andando a rimpolpare le fibre di collagene che si perdono con il trascorrere del tempo.Il trattamento è ambulatoriale e consiste in un ciclo di 3-4 sedute a distanza di un mese l’una dall’altra. I risultati ottimali si ottengono ripetendo il ciclo di trattamento ogni 6 mesi.
Il Needling.
il needling o dermaroller  (needle in inglese significa ago) la nuova tecnica di medicina estetica che promette grandi risultati, stimolando le cellule produttrici di collagene nel viso a produrne in grandi quantità. Il needling (natural collagen induction) è una metodica di ringiovanimento dell’epidermide a metà strada tra una cura medica e una tecnica chirurgica superficiale. Il risultato è una pelle più liscia, spessa ed elastica a un prezzo contenuto e in appena 30 minuti di trattamento.Il needling prevede 1-2 cicli di 2-4 trattamenti nell’arco dell’anno
La Cosmesi
Anche l’utilizzo di ottime creme specifiche è di fondamentale importanza come supporto nel contrastare l’invecchiamento del volto: è necessario utilizzare quotidianamente cosmetici che restituiscano acqua, tono e lucentezza alla pelle sulla pelle ben detersa.