La chirurgia plastica dopo un dimagrimento

Chirurgia plastica dopo dimagrimento

Chirurgia plastica dopo dimagrimento

Aumentano le richieste di interventi di chirurgia plastica dopo dimagrimento. Si tratta di procedure su persone ex-obese che sono finalizzate a rimodellare il corpo dopo un dimagrimento di cinquanta o sessanta chili. Nel nostro Paese questi interventi sono circa 20-30mila ogni anno e il trend è in forte ascesa.

Chirurgia plastica dopo dimagrimento

Interventi di chirurgia plastica post dimagrimento

Spesso il paziente ex obeso che ha perso decine di chili dopo un intervento di chirurgia bariatrica si rivolge al chirurgo plastico per motivi non solo estetici. La pelle in eccesso risultante dopo la dieta rischia di compromettere lo svolgimento di normali attività quotidiane, come camminare o curare la propria igiene personale.

Gli interventi maggiormente richiesti dopo un intervento di chirurgia bariatrica sono:

  • mastopessi: è l’intervento più efficace per restituire tono e forma ad una mammella cadente ed eccessivamente rilassata (seno ptosico). E’ proprio ciò che accade dopo un forte dimagrimento;
  • addominoplastica: i tessuti vengono tirati e rimodellati e viene eliminata la pelle in eccesso che forma le antiestetiche pieghe che, se di grandi dimensioni, possono compromettere la vita quotidiana;
  • lifting braccia: i tessuti di pelle eccedenti vengono rimossi e le braccia ritrovano tono e forma.

E’ possibile, ed è ciò che accade in molti casi, sottoporsi a più di un intervento di chirurgia plastica post dimagrimento in diversi distretti del corpo (ad esempio addome, mammella, braccia o cosce) per un risultato più armonioso e rapido.

Come sarà il risultato? E’ molto importante sapere che la pelle di una persona ex obesa ha perduto elasticità e quindi il risultato, per quanto frutto di un chirurgo competente ed esperto, difficilmente restituirà il corpo di un tempo oppure quello che si è sempre sognato.

Chirurgia post bariatrica mutuabile

Sebbene con forti differenze da Regione a Regione, gli interventi di chirurgia plastica morfofunzionali dopo una procedura bariatrica sono offerti gratuitamente dal Servizio Sanitario Nazionale (Ssn), ma le liste di attesa sono parecchio lunghe e molte persone preferiscono alla fine rivolgersi a chirurghi plastici specializzati che operano privatamente.

Naturalmente nel caso della chirurgia plastica dopo dimagrimento, esattamente come nelle altre procedure di chirurgia estetica, è molto importante rivolgersi a specialisti accreditati, competenti, che sappiano restituire al corpo, già duramente provato dal forte dimagrimento, forma, armonia e soprattutto restituiscono al paziente la possibilità di svolgere piccole e grandi attività quotidiane. Inoltre in questi pazienti resiste un elevato fattore di rischio tromboembolico anche dopo il dimagrimento e l’intervento di chirurgia bariatrica e per questo è necessario rivolgersi a chirurghi plastici esperti che sappiano tenere in debito conto tale fattore di rischio.

Richiedi un consulto gratuito