Cellulite e trattamenti estetici

cellulite e trattamenti estetici

Cellulite e trattamenti estetici, 4 trattamenti di medicina estetica per combattere la cellulite

Dalla radiofrequenza alla carbossiterapia: ecco i 4 trattamenti di medicina estetica anti-cellulite più efficaci

Cellulite e trattamenti estetici 

cellulite e trattamenti estetici

Per combattere la tanto odiata cellulite arrivano dei trattamenti di medicina estetica efficaci ed innovativi. Vediamo insieme 4 procedure sofisticate, tutte da provare!

Cellulite e trattamenti estetici efficaci:

  • SmoothShapes

Viene utilizzata l’innovativa tecnica Photomology. La luce dinamica viene utilizzata in due diverse fonti laser per praticare un massaggio meccanico connettivale che riesce a liquefare il grasso e stimolare il collagene indebolito. Il trattamento di SmoothShapes stimola i processi metabolici per agire direttamente sulle cause della cellulite: infiammazione cronica, circolazione sanguigna danneggiata e metabolismo cellulare insufficiente.

  • Radiofrequenza

La radiofrequenza sfrutta la tecnologia unica ed innovativa della radiofrequenza tripolare, che può lavorare sia sulla pelle, che sul tessuto sottostante. L’azione termica della radiofrequenza riscalda lo strato adiposo sottocutaneo e ciò aumenta il naturale metabolismo del grasso. Il grasso liquefatto viene rilasciato. Inoltre con TriLipo® DMA, le contrazioni dello strato muscolare premono sullo strato adiposo, nella direzione opposta alla pressione meccanica esterna della testina, favorendo la stimolazione dei muscoli.

Leggi https://www.laclinic.it/cellulite-e-accumuli-adiposi-la-liposcultura-come-soluzione-definitiva/

  • Mesoterapia

La mesoterapia è un trattamento di medicina estetica anticellulite che insiste sulle zone  in cui l’accumulo è più localizzato e resistente e migliora l’aspetto della pelle a buccia d’arancia e la ritenzione idrica.

  • Carbossiterapia

E’ una procedura che consiste nella somministrazione sottocutanea di anidride carbonica (CO2) medicale, tramite microiniezioni localizzate con aghi piccolissimi. In questo modo si ottiene un aumento locale di ossigeno e una riattivazione del metabolismo cellulare. L’effetto sui fibroblasti provoca un aumento del collagene e dell’elastina. Come funziona nel dettaglio la carbossiterapia? pH e rilascerà ossigeno nei tessuti. In tal modo verrà stimolato il metabolismo in queste aree e il grasso verrà riassorbito più facilmente.

I trattamenti anticellulite con LaClinic  https://www.laclinic.it/medicina-estetica/dimagrire/cellulite.html