Le cause della pelle flaccida

cause della pelle flaccida

Cause della pelle flaccida

La lassità cutanea diventa inevitabilmente un problema per tutti noi una volta raggiunta una certa età. Molti fattori possono causare rughe, pieghe e cedimenti della pelle: oggi vogliamo indagare sulle cause della pelle flaccida per capire come si può intervenire e anche come prevenire la lassità cutanea.

Cosa provoca la pelle flaccida?

Per comprendere cosa provoca la pelle flaccida dobbiamo indagare sui dievrsi fattori che possono causarlacome:

  • naturale invecchiamento;
  • esposizione al sole;
  • perdita di peso;
  • fumo;
  • ereditarietà.

Vediamoli.

Naturale Invecchiamento

Il motivo più comune per cui assistiamo al rilassamento cutaneo è, molto semplicemente, l’invecchiamento. Con l’avanzare dell’età, la nostra pelle inizia a perdere elastina e collagene. La produzione di collagene è uno dei principali alleati della pelle sana e luminosa, ma con il naturale invecchiamento questa produzione cala in modo progressivo, indebolendo il tessuto connettivo e facendo apparire la pelle stanca e segnata.

Esposizione al sole

Un altro fattore che aumenta il rilassamento cutaneo. L’esposizione eccessiva ai raggi UV causa danni alle cellule della pelle, riduce la quantità di elastina e collagene e a lungo andare provocherà macchie sulla pelle, rughe e può aumentare anche il rischio di tumore alla pelle.

Perdita di peso

Quando si perdono grandi quantità di peso in un breve lasso di tempo, ad esempio dopo un intervento di chirurgia bariatrica o la gravidanza, la pelle si rilasserà, sembrerà svuotata e flaccida.

Come sarà la pelle dopo la liposuzione?

Fumo

Il fumo può causare un invecchiamento precoce della pelle a causa dell’azione della nicotina che restringe i vasi sanguigni negli strati più esterni della pelle. In queste circostanze il flusso sanguigno nella pelle viene interrotto, apportando meno ossigeno e sostanze nutritive alle cellule e ai tessuti cutanei, riducendo la produzione di collagene ed elastina.

Gravidanza

E’ piuttosto comune ritrovarsi con la pelle flaccida dopo la gravidanza, soprattutto nella zona addominale.

Cosa fare?

Nella maggior parte dei casi, che si tratti di invecchiamento, gravidanza, perdita di peso o per altri fattori, tutti ad un certo punto della vita ci ritroviamo con la pelle flaccida in alcune aree del corpo. Se abbinata a scelte di vita salutari, la chirurgia plastica può essere di aiuto per migliorare l’elasticità e il tono della pelle flaccida.

Le procedure di rimodellamento del corpo più efficaci per affrontare questo problema sono:

Bibliografia e fonti

Medical News today

Foto di Ryanniel Masucol da Pexels