LaCLINIC
LaCLINIC® ha centri nelle principali città d’Italia. In ogni sede vengono effettuate visite gratuite e vengono programmati tutti gli interventi di chirurgia plastica, che avvengono in cliniche di eccellenza.

Borse sotto gli occhi, trattamento e interventi

Borse sotto gli occhi, trattamento

Borse sotto gli occhi, trattamento e interventi

Borse sotto gli occhi, trattamento

Tra i più famosi chirurghi americani quando si parla di sguardo si suole dire: “se cambi gli occhi cambi tutto”. Questo significa che gli occhi sono una parte cruciale dell’aspetto del viso e che, se sono appesantiti da borse e zampe di gallina, tutto l’aspetto dell’individuo risulterà stanco e vecchio. Ma cosa sono le borse? Perché si gonfiano le palpebre? E quale trattamento è efficace per combattere le borse sotto gli occhi?

Cause delle borse sotto gli occhi

Le borse sotto gli occhi possono derivare da diverse cause, tra cui la ritenzione di liquidi, la debolezza dei muscoli perioculari o la perdita di elasticità della pelle. La sottigliezza e la delicatezza della pelle sotto gli occhi la rendono particolarmente suscettibile a tali condizioni.

Il gonfiore può essere causato da forme infettive o allergiche, come nella congiuntivite, problemi renali o epatici, ipotiroidismo, cattiva alimentazione, ipertensione. Ma molto spesso sono legate a fattori genetici, allo stile di vita o al naturale processo di invecchiamento.

Alcune persone hanno una tendenza genetica per questa condizione che causa ombre scure e “occhiaie dall’aspetto gonfio” che sono responsabili di un aspetto stanco e invecchiato.

Le borse sotto gli occhi possono essere anche manifestazioni temporanee legate a un periodo di scarso riposo, ma nella loro forma più grave sono determinate dal naturale invecchiamento della pelle, che accumula liquidi, perde elasticità e tende a rilassarsi.

Anche le palpebre gonfie sono il sintomo di stanchezza e di un accumulo di liquidi dovuti a uno stile di vita insalubre e naturalmente anche all’età. Chiunque superi i 45 anni dovrà confrontarsi con una pelle che inizia a perdere il proprio tono.

Blefaroplastica

Quando lo sguardo ormai appare stanco e triste non bisogna però rassegnarsi: liberare gli occhi da tanta pesantezza è possibile con l’aiuto della chirurgia estetica.

Blefaroplastiche e mini-blefaroplastiche non sono interventi invasivi come si pensa comunemente. I risultati di contro sono eccellenti e riescono a gettare via anni e anni di corrugamenti e preoccupazioni.

La blefaroplastica elimina l’eccesso di pelle presente nella palpebra superiore (cosiddette palpebre cadenti), ma può essere praticata anche nella zona inferiore, quando elimina le borse che si formano sotto l’occhio. Si incide lungo il bordo delle ciglia per la palpebra inferiore e nella piega ad un centimetro sopra le ciglia per la palpebra superiore. Le cicatrici della blefaroplastica quindi saranno quasi invisibili dopo alcune settimane.

Microlipofilling

La trasposizione del grasso autologo può aiutare a ridurre le borse per gli occhi. Si tratta di un metodo avanzato di chirurgia oculoplastica che aiuta a ridurre le borse gonfie sotto gli occhi che causano ombre, rigonfiamenti o rientranze. La trasposizione del grasso è spesso utilizzata in complesse procedure di chirurgia delle palpebre inferiori (intervento di blefaroplastica inferiore) ed è finalizzata anche al ringiovanimento delle palpebre. La procedura consiste nel prelevare del tessuto adiposo dalla palpebra inferiore del paziente e spostarlo o riposizionarlo delicatamente nell’area da trattare.

Questa procedura può essere indicata sia per gli uomini che per le donne che hanno occhiaie o gonfiore cronico sotto gli occhi (causati a tasche grasse). L’intervento deve essere eseguito da un chirurgo altamente qualificato per ottenere i migliori risultati ed evitare potenziali complicazioni.

Creme per le borse sotto gli occhi

Una delle opzioni più comuni per affrontare le borse sotto gli occhi è l’uso di creme per gli occhi specificamente formulate per trattare questo problema. Queste creme spesso contengono ingredienti chiave come la vitamina K, la caffeina e l’acido ialuronico.

  • La vitamina K è nota per la sua capacità di ridurre i lividi e migliorare la circolazione sanguigna, contribuendo così a minimizzare l’aspetto delle borse sotto gli occhi.
  • La caffeina, grazie alle sue proprietà stimolanti, può aiutare a ridurre il gonfiore attraverso la stimolazione della microcircolazione sanguigna.
  • L’acido ialuronico, invece, è un componente idratante che può contribuire a mantenere la pelle sotto gli occhi idratata e più elastica.

Bibliografia e fonti

Credit foto: Adobe free stock