Autunno, il periodo migliore per fare un intervento di chirurgia plastica

Autunno, il periodo migliore per fare un intervento di chirurgia plastica

Autunno, il periodo migliore per l’intervento di chirurgia plastica

E’ arrivato novembre e proprio questo è, a detta di molti esperti, il momento migliore per scegliere finalmente di sottoporsi a quell’intervento di chirurgia plastica per risolvere l’inestetismo con cui si è convissuto per tutta la vita. Passate le vacanze estive e in vista del periodo natalizio, il miglior regalo che possiamo fare a noi stessi è quello di correggere un inestetismo che mina la nostra autostima e il nostro benessere, con indubbi vantaggi per quanto riguarda il post operatorio.

Autunno, il periodo migliore per fare un intervento di chirurgia plastica

Perché fare un intervento di chirurgia estetica proprio a novembre?

  • Perché l’estate è finita e ci si veste più coperti, così sarà più facile e immediato il rientro alla vita sociale e lavorativa senza l’imbarazzo di dover mostrare eventuali bende o medicazioni;
  • perché il clima è fresco e favorevole per una buona e più rapida ripresa;
  • perché in vista del Natale è proprio il momento giusto per fare un regalo a noi stessi e donare al nostro aspetto un cambiamento positivo che avrà ripercussioni positive anche sulla nostra sfera psicologica.

Che sia un intervento di rinoplastica per dire finalmente addio al naso troppo lungo o a patata, che sia una mastoplastica additiva per avere finalmente un seno più femminile, che sia un’addominoplastica o una liposuzione per eliminare accumuli adiposi che abbiamo portato addosso per anni, magari dopo una gravidanza o un incremento di peso che non siamo riusciti a controllare, l’autunno inoltrato è la stagione decisamente adatta per rivolgersi ad un chirurgo plastico competente e specializzato.

Leggi anche: Qual è il periodo migliore per fare un intervento di chirurgia plastica

Quale intervento è meglio fare in autunno?

Indubbiamente, se si hanno figli, il periodo migliore per sottoporsi ad un qualsiasi intervento che richieda un certo tempo di recupero post operatorio è proprio l’autunno, lontano, insomma dalle vacanze scolastiche. I bambini saranno impegnati a scuola per gran parte della giornata e si avrà più tempo per riposare. Vediamo nel dettaglio quali interventi fare in autunno:

  • Liposuzione e mastoplastica

E’ preferibile fare la liposuzione e tutti gli altri interventi che prevedono alcune incisioni piuttosto serie quando non fa caldo: l’eccessiva sudorazione può essere particolarmente fastidiosa quando si devono indossare medicazioni e bende compressive. E per lo stesso motivo sarà più comodo indossare reggiseni o bende compressive post operatorie (che bisognerà indossare per circa un mese).

  • Blefaroplastica

Per quanto riguarda la blefaroplastica o il lifting l’autunno è il periodo migliore perché il sole non è più così forte: ricordiamo che è sconsigliata l’esposizione ai raggi solari sulle cicatrici fresche.

  • Rinoplastica

L’autunno non è la stagione dei pollini e quindi non si rischia di dover soffrire di fastidiose allergie primaverili e riniti allergiche, che possono rendere più complicato il post operatorio, e non è nemmeno l’inverno freddo che favorisce la diffusione di virus e malattie raffreddamento.

I chirurghi plastici LaCLINIC offrono un primo consulto gratuito per valutare insieme la situazione, discutere delle aspettative e dei risultati, pianificare l’intervento. E l’Advisor LaCLINIC costruirà il prezzo dell’intervento che, se in possesso di particolari requisiti, si potrà pagare a rate mensili.

Chiamate il numero verde 800195381 anche per conoscere le eventuali promozioni attive che sono in corso in questo periodo. Potreste rientrare in una delle nostre speciali formule risparmio.

Prenota subito un consulto gratuito