Aumentare il volume dei polpacci con l’intervento di mioplastica.

polpac
Nonostante le ore trascorse in palestra, alcuni uomini  fanno fatica a mettere massa muscolare sui polpacci. Ciò è dovuto il più delle volte a fattori squisitamente congeniti o costituzionali.
polpac
 
Così, mentre nella zona del torace e della schiena risulta agevole aumentare il volume dei muscoli, i polpacci possono apparire magri, ipoplasici e quindi sproporzionati rispetto alla zona superiore del corpo.
La chirurgia risolve questa disarmonia con l’intervento di mioplastica. L’intervento si esegue solitamente in anestesia locale con sedazione.
Il polpaccio è formato da due ventri muscolari detti “gemelli”; nella parte anteriore del gemello mediale si ricava una tasca all’interno della quale viene inserita la protesi. La protesi che normalmente viene utilizzata in questo tipo di intervento è a forma di clava .
Dopo avere eseguito una piccola incisione e avere provveduto all’inserimento della protesi, l’apertura viene ricucita. La cicatrice sarà invisibile nel giro di qualche mese.
Nel giro di una settimana è possibile riprendere una deambulazione normale mentre l’attività sportiva può essere ripresa dopo un mese. 
Si tratta di un intervento poco praticato. Ciò perché, sebbene in apparenza molto semplice, deve essere eseguito da chirurghi esperti della tecnica perché può avere delle complicanze. 
I risultati sono definitivi e se frutto di un intervento bene eseguito lasciano molto soddisfatti i pazienti che hanno scelto di sottoporvisi.